Connect with us

In Primo Piano

Il paternese Marco Puglisi, supera le audizioni di XFactor ed accede ai bootcamp

I quattro giudici lo promuovono con quattro si.

Pubblicato

il

Promosso all’unanimità. Grazie ai 4 si dei giudici, Mara Maionchi, Samuel dei Subsonica, Malika Ayane e Sfera Ebbasta, il paternese, Marco Puglisi, tra i protagonisti della terza puntata ed ultima puntata riservata alle audizioni del programma di Sky, Xfactor, accede alla fase successiva e va dritto ai bootcamp. Marco con la sua voce calda e possente ha conquistato tutti e quattro i giudici.

Sul palco ha portato “Make it rain”, di Ed Sheeran, che ha messo in evidenza la sua voce soul.

A fine puntata sono state svelate le categorie per ciascun giudice.Samuel, dei Subsonica avrà i gruppi;  Mara Maionchi gestirà gli over 24; Malika Ayane, under 24 uominiSfera Ebbasta, under 24 donne.

Marco Puglisi è nel team della Maionchi. Sono 12 complessivamente i cantanti del gruppo, per solo 5 posti in palio. Chi supererà questa fase partirà per gli Home visit, l’ultimo step di selezione prima dei Live Show di XF13.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cronaca

Etna, altro parossismo con la nube eruttiva che ha raggiunto circa 6.5 km di altezza

L’attività sta avvenendo da tre bocche, nella parte occidentale del cratere di sud-est

Pubblicato

il

In corso dalle ore 11 circa dal cratere di sud-est dell’Etna, l’ennesimo evento parossistico. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania ha avuto modo di verificare dalle telecamere di sorveglianza il passaggio da attività stromboliana, iniziata quest’ultima poco dopo le ore 10, a fontana di lava. L’attività sta avvenendo da tre bocche nella parte occidentale del cratere di sud-est.

Sulla base del modello previsionale, la nube eruttiva si disperde in direzione est-sud-est. Al momento, l’altezza della colonna eruttiva ha raggiunto circa 6.5 km a.s.l.. Poca prima che iniziasse il fontanamento di lava l’ampiezza del tremore vulcanico era su valori alti con andamento in crescita.  L’ultima localizzazione del tremore risulta in prossimità del cratere di sud-est ad una profondità di circa 3,0 km s.l.m.  Il numero degli eventi infrasonici negli ultimi 10 minuti è molto alto. L’ultimo evento infrasonico risulta localizzato in prossimità del cratere di sud-est. Per il momento l’operatività dell’aeroporto di Fontanarossa rimane intatta.

AGGIORNAMENTO ORE 12.09

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che l’attività di fontana di lava al cratere di sud-est è cessata; continua l’emissione di cenere. Nel frattempo, la colonna eruttiva ha raggiunto un’altezza di 9-10 km, dirigendosi verso est-sud-est. Si segnala ricaduta di cenere vulcanica sul versante orientale del vulcano. Alle ore 11.20 il tremore vulcanico ha raggiunto il valore massimo per poi cominciare una rapida discesa. Attualmente si attesta su valori alti con andamento in ulteriore diminuzione. Durante la fontana di lava sono state registrate variazioni molto piccole solo alle stazioni sommitali della rete clinometrica. Non si osservano variazioni significative nei segnali acquisiti dalla rete GNSS.

Continua a leggere

Gli artiicoli più letti