Connect with us

Cronaca

Biancavilla, stalli a pagamento: con l’aggiudicazione appalto in arrivo 5 ausiliari

Appaltata, dalla Centrale Unica di Committenza, la gara per la gestione del servizio strisce blu in città

Pubblicato

il

Aggiudicata la gara pluriennale per l’esternalizzazione del servizio delle Strisce blu. Un appalto per la durata di 5 anni. Ad annunciarlo il sindaco Antonio Bonanno e l’assessore al ramo, Vincenzo Amato. La gara è stata appaltata 48 ore addietro; ad occuparsi dell’espletamento la CUC(Centrale unica Committenza )di  Paternò. Occorrerà adesso attendere i tempi per la normale stipula del contratto (e di eventuali, semmai ve ne saranno, ricorsi) e dopodiché il servizio entrerà ufficialmente in funzione.

<<La nostra amministrazione si ritrova a dover fare i conti con un organico della Polizia municipale sottodimesionato e ridotto all’osso – ha spiegato il primo cittadino, Antonio Bonanno – Basti pensare che, in una giornata normale, sono soltanto quattro i vigili che possono effettuare i servizi esterni in città.  E’ necessario, invece, ripristinare ordine e controllo ed i cinque ausiliari del traffico che entreranno a regime con il nuovo avvio delle strisce blu ci aiuteranno in tal senso. Al contempo riusciranno a liberare quegli stalli che hanno creato non poche difficoltà ai commercianti che chiedono, giustamente, continui interventi. Nel frattempo – conclude Bonanno – stiamo elaborando un mini Piano d’assunzioni per il 2020 che ci permetterà di arruolare almeno due vigili urbani in forza al nostro comune>>.

Cronaca

Etna, altro parossismo con la nube eruttiva che ha raggiunto circa 6.5 km di altezza

L’attività sta avvenendo da tre bocche, nella parte occidentale del cratere di sud-est

Pubblicato

il

In corso dalle ore 11 circa dal cratere di sud-est dell’Etna, l’ennesimo evento parossistico. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania ha avuto modo di verificare dalle telecamere di sorveglianza il passaggio da attività stromboliana, iniziata quest’ultima poco dopo le ore 10, a fontana di lava. L’attività sta avvenendo da tre bocche nella parte occidentale del cratere di sud-est.

Sulla base del modello previsionale, la nube eruttiva si disperde in direzione est-sud-est. Al momento, l’altezza della colonna eruttiva ha raggiunto circa 6.5 km a.s.l.. Poca prima che iniziasse il fontanamento di lava l’ampiezza del tremore vulcanico era su valori alti con andamento in crescita.  L’ultima localizzazione del tremore risulta in prossimità del cratere di sud-est ad una profondità di circa 3,0 km s.l.m.  Il numero degli eventi infrasonici negli ultimi 10 minuti è molto alto. L’ultimo evento infrasonico risulta localizzato in prossimità del cratere di sud-est. Per il momento l’operatività dell’aeroporto di Fontanarossa rimane intatta.

AGGIORNAMENTO ORE 12.09

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che l’attività di fontana di lava al cratere di sud-est è cessata; continua l’emissione di cenere. Nel frattempo, la colonna eruttiva ha raggiunto un’altezza di 9-10 km, dirigendosi verso est-sud-est. Si segnala ricaduta di cenere vulcanica sul versante orientale del vulcano. Alle ore 11.20 il tremore vulcanico ha raggiunto il valore massimo per poi cominciare una rapida discesa. Attualmente si attesta su valori alti con andamento in ulteriore diminuzione. Durante la fontana di lava sono state registrate variazioni molto piccole solo alle stazioni sommitali della rete clinometrica. Non si osservano variazioni significative nei segnali acquisiti dalla rete GNSS.

Continua a leggere

Gli artiicoli più letti