Connect with us

In Primo Piano

Eccellenza, calcio: punteggio tennistico del Paternò che in trasferta supera il Pedara

Grazie alle doppiette di Passewe e Cocuzza, e alle reti di Bontempo e Cortese i rossazzurri espugnano Viagrande : adesso testa al Palalzolo

Pubblicato

il

Punteggio tennistico del Paternò che, sul neutro di Viagrande, supera con un perentorio 6 a 0 uno Sporting Pedara, apparso ben poca cosa, dinnanzi ad una formazione rossazzurra che domina il campionato di Eccellenza e viaggia a vele spiegate e con autorevolezza verso quella promozione in D, che una intera città aspetta ormai da anni. Il Paternò di mister Gaetano Catalano continua ad essere imbattuta in campionato e mantiene a distanza le immediate inseguitrici. Rosolini e Città di Sant’ Agata si trovano a -6 dal Paternò.

La cronaca. Partono decisi gli ospiti paternesi che da subito pressano la trequarti avversaria. Al 7’ rossazzurri in vantaggio con Passewe che sfrutta al meglio un passaggio di Cocuzza: il numero sette del Paternò scatta in velocità e solo davanti a Biondi lo beffa con un tocco che non da scampo al portiere locale. Qualche minuto dopo padroni di casa pericolosi  in due circostanze dapprima con Boccaccio, la cui  bordata da fuori area è respinta da Ferla; successivamente con Llama il cui colpo di testa sorvola di poco la traversa. Al 20’ il Paternò raddoppia con Cocuzza su rigore, concesso dal direttore di gara per atterramento di Truglio.

Al 34’ Bontempo porta a tre le reti: angolo di Privitera, di testa si avventa il centrale difensivo rossazzurro che trafigge Biondi.  Il Paternò adesso gioca sul velluto con i padroni di casa che sembrano essere andati in bambola. Allo scadere della prima frazione di gioco arriva la quarta rete con Passewe, che fulmina il portiere in uscita con un pregevole tocco sotto.

Nel secondo tempo gli ospiti provano ad amministrare la gara colpendo nelle battute finali della gara. Al 38’ arriva il quinto goal con Cortese che di piatto batte Biondi su preciso passaggio di La Piana . Al 43’ Cocuzza, su passaggio ancora di La Piana, porta a 6 le reti. Nel prossimo turno il Paternò affronta in casa il Palazzolo.    

TABELLINO GARA

Sporting Pedara 0

Paternò 6

Marcatori: pt 7’ e 41 Passewe, 20’ Cocuzza su rigore, 34’ Bontempo; st 38’ Cortese, 43’ Cocuzza.

Sporting Pedara: Biondi (41’ st Bonaccorsi), Caruso, Leonardi, Boccaccio, Llama, Cannone, Lauria, Grassi Bertazzi (33’ st Porrovecchio), Camara (11’ st Bonanno), Gennaro (2’ st Di Pietro),  Gruttadauria (34’st  Ternullo). A disposizione: La Spina. All.: Mario Giuffrida

Paternò: Ferla, Coniglione (1’ st Rosalia), Cavallaro, Privitera, Raimondi (13’ st Marino),  Bontempo, Passewe (21’ st La Piana), Truglio (32’ st Daniele Scapellato), Carioto (14’ st Cortese), Cocuzza, Baglione.  A disposizione: Cantarero, Godino, Castiglia, Celia. All.: Gaetano Catalano

Arbitro: Gulisano di Acireale

Cronaca

Etna, altro parossismo con la nube eruttiva che ha raggiunto circa 6.5 km di altezza

L’attività sta avvenendo da tre bocche, nella parte occidentale del cratere di sud-est

Pubblicato

il

In corso dalle ore 11 circa dal cratere di sud-est dell’Etna, l’ennesimo evento parossistico. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania ha avuto modo di verificare dalle telecamere di sorveglianza il passaggio da attività stromboliana, iniziata quest’ultima poco dopo le ore 10, a fontana di lava. L’attività sta avvenendo da tre bocche nella parte occidentale del cratere di sud-est.

Sulla base del modello previsionale, la nube eruttiva si disperde in direzione est-sud-est. Al momento, l’altezza della colonna eruttiva ha raggiunto circa 6.5 km a.s.l.. Poca prima che iniziasse il fontanamento di lava l’ampiezza del tremore vulcanico era su valori alti con andamento in crescita.  L’ultima localizzazione del tremore risulta in prossimità del cratere di sud-est ad una profondità di circa 3,0 km s.l.m.  Il numero degli eventi infrasonici negli ultimi 10 minuti è molto alto. L’ultimo evento infrasonico risulta localizzato in prossimità del cratere di sud-est. Per il momento l’operatività dell’aeroporto di Fontanarossa rimane intatta.

AGGIORNAMENTO ORE 12.09

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che l’attività di fontana di lava al cratere di sud-est è cessata; continua l’emissione di cenere. Nel frattempo, la colonna eruttiva ha raggiunto un’altezza di 9-10 km, dirigendosi verso est-sud-est. Si segnala ricaduta di cenere vulcanica sul versante orientale del vulcano. Alle ore 11.20 il tremore vulcanico ha raggiunto il valore massimo per poi cominciare una rapida discesa. Attualmente si attesta su valori alti con andamento in ulteriore diminuzione. Durante la fontana di lava sono state registrate variazioni molto piccole solo alle stazioni sommitali della rete clinometrica. Non si osservano variazioni significative nei segnali acquisiti dalla rete GNSS.

Continua a leggere

Gli artiicoli più letti